Ultima modifica: 15 luglio 2015
Istituto Comprensivo di Bozzolo > La scuola > Patto educativo di corresponsabilità

Patto educativo di corresponsabilità

Il Patto Educativo di Corresponsabilità, introdotto dal D.P.R. n. 235/2007, mira ad essere uno strumento per rendere più efficace la collaborazione tra i vari soggetti del rapporto educativo nella scuola: allievi, genitori, docenti, personale ausiliario e dirigente scolastico. Il documento è, dunque, un contratto formativo, modello di un nuovo modo di rapportarsi e confrontarsi tra scuola e famiglia nell’intento di coinvolgere in maniera sempre più diretta i bambini e i preadolescenti nel loro sviluppo, chiamandoli alla piena consapevolezza degli impegni che la vita nella comunità scolastica implica. Il Patto Educativo di Corresponsabilità, formulato dal Collegio dei Docenti di questo Istituto e rivolto a tutte le famiglie degli allievi del primo ciclo di istruzione e dei bambini della scuola dell’infanzia, vuole esplicitare la reciprocità degli impegni assunti in vista di un miglioramento della qualità della vita a scuola, nella convinzione che il benessere nella relazione educativa e nell’ambiente di apprendimento sia l’essenza stessa del processo di crescita di ogni allievo.

Il Patto Educativo di Corresponsabilità, illustrato e consegnato alle famiglie all’atto di iscrizione, viene sottoscritto dal dirigente scolastico, dai genitori e dall’allievo/a entro il mese di settembre, nell’ambito delle iniziative di accoglienza riservate ai nuovi studenti. La sua sottoscrizione si ritiene vincolante per tutta la durata della permanenza dell’allievo nell’ordine di scuola dell’Istituto Comprensivo.